Triathlon Sprint “Città di Cremona, annullata la 22^ edizione

La decisione

Stradivari Team comunica che il triathlon Sprint “Città di Cremona” in programma domenica 6 settembre è stato annullato: l’appuntamento per la 22^ edizione della gara ospitata dal centro sportivo Stradivari è al 2021.   

La decisione degli organizzatori è stata comunicata ufficialmente oggi pomeriggio in una conferenza stampa che si è svolta presso la sala riunioni di C2 Group a Cremona.

L’annuncio nelle parole del presidente della società Massimo Ghezzi: “Abbiamo valutato attentamente ogni dettaglio convenendo alla decisione di annullare l’evento e di rimandare al prossimo anno il nostro tradizionale appuntamento.Una scelta rispettosa nei confronti di una Cremona profondamente colpita dal Covid-19 in questi mesi di emergenza sanitaria. Una decisione presa anche sul piano della sicurezza degli atleti, dei tanti volontari che ogni anno ci aiutano nella realizzazione e dei soci del centro sportivo che ci ospita. Fermarci quest’anno lo riteniamo doveroso”.

“Il ringraziamento va all’amministrazione comunale – ha proseguito Ghezzi – e agli sponsor che sostengono le nostre iniziative e hanno condiviso anche questa nostra decisione: C2 Group, Ardigò, Archi-Lab, Termoidraulica Fasoli, VisionOttica Bonardi, Autotorino, IT Impresa, Holis e Strategic Nutrition”.

La solidarietà

In questi mesi di emergenza sanitaria, Stradivari Triathlon Team ha voluto dare il proprio contributo sul territorio. La società ha aderito al progetto CremonAiuta, rete cittadina di volontari che ha fornito aiuto a domicilio alle persone in difficoltà durante la fase più critica dell’emergenza sanitaria.

Un impegno sostenuto con dedizione unitamente a numerose altre associazioni e che la stessa amministrazione comunale ha voluto riconoscere con una cerimonia svoltasi a inizio mese in Cortile Federico II di Palazzo Comunale.

Stradivari Team ha inoltre realizzato mascherine marcate con l’onda verde per una raccolta fondi che ha permesso una donazione di 1.000€ a Occhi Azzurri Onlus: il momento è stato celebrato proprio questo pomeriggio con la consegna da parte di Massimo Ghezzi al presidente dell’organizzazione Filippo Ruvioli.

La società cremonese ha inoltre aderito a due raccolte fondi con una donazione di 500€ per l’Ospedale di Cremona e di 100€ per la Croce Rossa Italiana.

“Lo sport – ha spiegato il presidente Massimo Ghezzi – non è solo agonismo, ma rappresenta anche valore sociale: una funzione in cui noi di Stradivari Team crediamo molto e sosteniamo da tempo con un nostro contributo a supporto di progetti sul territorio”.

Un aspetto su cui si è voluto soffermare l’assessore allo sport del Comune di Cremona, Luca Zanacchi: “C’è dispiacere per l’evento annullato, ma voglio anche cogliere l’occasione per fare i miei complimenti a Stradivari Triathlon Team per il suo prezioso impegno in ambito sociale, con una partecipazione attiva ad iniziative a sostegno della rete territoriale. E’ un valore aggiunto all’attività sportiva, che rende ancora più prezioso il contributo di questa importante realtà”.